STUDIO LEGALE
SCAFETTA

Obbligo vaccinale per il Personale Militare delle Forze Armate

Obbligo vaccino personale militare forze armate
di Michela Scafetta

Da diversi giorni abbiamo avviato delle videoconferenze di gruppo su piattaforma Zoom con gli interessati per trovare soluzioni al problema dell’obbligo vaccinale per il Personale Militare delle Forze Armate.

Abbiamo scartato l’idea di un ricorso collettivo per 3 motivi:

1 - Non è possibile fare un ricorso contro un provvedimento di legge.

2 - Alcuni insegnanti hanno proposto un analogo ricorso collettivo. Il ricorso è stato respinto dal Consiglio di Stato ed i ricorrenti sono stati condannati alle spese per oltre 9.000 euro.

3 - Anche la Corte Europea ha già preso posizione a favore degli obblighi vaccinali imposti dagli Stati membri bocciando analoghi ricorsi (vedi ricorso Vigili del Fuoco francesi).

Appare evidente che i ricorsi collettivi che vengono proposti in questi giorni hanno come unico scopo quello di fare cassa, esponendo i ricorrenti a tutte le sanzioni previste.

La nostra linea

Per questi motivi la nostra non sarà una linea d’attacco perché nessun ricorso collettivo potrà mai cambiare le sorti dell’obbligo vaccinale per il personale militare delle Forze Armate.

Cercheremo invece di tutelare le singole posizioni per quanto possibile.

Non faremo moti carbonari su piattaforme social come Telegram, Signal o WhatsApp (peraltro ampiamente attenzionate dalle Forze dell’Ordine) ma faremo incontri aperti su Zoom e Teams.

Non faremo diffide al datore di lavoro che ci qualificherebbero immediatamente come no-vax rendendoci indifendibili ma interverremo caso per caso opponendo argomentazioni specifiche per ognuno.

Cercheremo di derogare all’obbligo vaccinale piuttosto che combatterlo, sempre assolutamente nei limiti della legalità.

Pertanto è chiaro che non potremo assistere persone che si sono compromesse partecipando a ricorsi o facendo diffide perché in tal modo avranno scoperto le loro carte e comunicato informazioni che si ritorcerebbero contro di loro.

Il nostro consiglio

Le azioni possibili sono in continuo mutamento e domani potremmo avere a disposizione uno strumento che non abbiamo oggi, per questo consiglio a tutti di rimanere in contatto con noi e soprattutto non esporsi nei confronti della Pubblica Amministrazione con azioni inutili e controproducenti.

Per avere assistenza sull’obbligo vaccinale per il personale militare delle Forze Armate scriveteci all’indirizzo: scafettagreenpass@gmail.com

Non siamo un sindacato o uno studio legale che si occupa d’altro.

Da oltre quindici anni assistiamo il Personale Militare in tutte le problematiche che incontra nella vita lavorativa e privata.

Sapete benissimo che il nostro scopo non è fare cassa ma mantenere alta la reputazione che ci siamo fatti cercando solo il bene dei nostri assistiti.

seguici su facebook   seguici su google twitter  
Studio Legale Scafetta, v.le dei Primati Sportivi 19 - 00144 Roma, tel. 06 5922359
© 2009 - 2020 tutti i diritti riservati