STUDIO LEGALE
SCAFETTA
avvocato ricorsi collettivi
consulenza legale online
consulenza legale on line
Roma - tel. 06 83394702
Napoli - tel. 081 19309763
info@studiolegalescafetta.it

Ricorsi collettivi in atto

Lo studio legale Scafetta è specializzato nei ricorsi collettivi in materia di pubblico impiego e previdenza.

Tale ambito si è andato allargando progressivamente negli ultimi anni soprattutto a causa di una serie di provvedimenti impopolari e gravemente lesivi della dignità degli individui e dell'accessibilità al mondo del lavoro.

L'attuale contesto sociale è caratterizzato da grave instabilità e scarsa tutela del cittadino nei confronti di uno Stato che eroga sempre meno servizi e chiede sempre più sacrifici, spesso attraverso atti palesemente ingiusti e illegittimi.

Sempre più categorie di lavortori si trovano costrette a difendere i propri diritti nei confronti della stessa controparte: lo Stato o un ministero.

Il nostro metodo

La nostra attitudine nasce da una profonda esperienza nei ricorsi amministrativi individuali, caratterizzati da una tutela esclusiva del cliente e da un servizio confezionato su misura.

Nel tempo abbiamo modellato il nostro metodo sartoriale anche sui ricorsi collettivi assistendo i clienti individualmente, convinti che la posizione del singolo sia sempre specifica e diversa dalle altre.

I nostri clienti sono persone, non numeri. L'avvocato incaricato di seguire un ricorso risponde personalmente alle richieste di ciascuno degli interessati.

Ai nostri ricorrenti riserviamo un trattamento di riguardo anche successivamente, nel caso di ulteriore consulenza legale, che spesso viene fornita gratuitamente, o nel caso di altri ricorsi anche individuali, a cui vengono applicati sconti.

Ai clienti promotori dei ricorsi collettivi viene riservato un trattamento di particolare favore, per via del grande impegno da essi speso per organizzare e coordinare le attività necessarie a reperire e collazionare i dati e la documentazione degli altri partecipanti.

La stretta collaborazione con i promotori, oltre ad agevolare il lavoro dei nostri avvocati, garantisce a tutti i ricorrenti la massima trasparenza delle nostre attività.

Il rapporto personale che si instaura con i ricorrenti è legato al fatto che, una volta ricevuto il mandato, ci rendiamo disponibili a partecipare ad incontri collettivi, anche attraverso gruppi faceebook dedicati, per garantire la massima informazione su tutte le fasi del ricorso, dalla firma del mandato all'iscrizione della causa a ruolo, ai vari passi del procedimento amministrativo.

Opportunità di un ricorso collettivo

Caratteristica fondamentale del ricorso collettivo è il prezzo concorrenziale e sicuramente di gran lunga inferiore a quello di un ricorso individuale.

Ad esempio il contributo unificato, che spesso rappresenta la voce di costo più onerosa, viene diviso tra tutti i ricorrenti.

Anche gli altri costi hanno un peso minore e normalmente il prezzo del singolo ricorso diminuisce proporzionalmente all'aumentare del numero dei ricorrenti.

Tuttavia non tutte le vertenze sono compatibili con un ricorso collettivo, alcune posizioni possono essere tutelate solo con un ricorso individuale, in caso contrario inserirle in una class action potrebbe pregiudicare la posizione degli altri ricorrenti.

La scelta del professionista

Poichè un ricorso collettivo può essere una buona occasione di lucro per via dell'elevato numero di partecipanti, esistono studi e associazioni professionali che si sono dedicate esclusivamente questo tipo di attività.

L'ambito dei ricorsi collettivi è diventato un campo minato a causa di professionisti privi di scrupoli che hanno poco a cuore la tutela degli assistiti.

Studi legali e sindacati hanno fatto fortuna su ricorsi collettivi infondati o non portati a termine, talvolta basati su situazioni che non potevano essere assolutamente tutelate e finalizzati solo a raccogliere importanti somme di denaro.

Alcuni di essi sono diventati tristemente noti per aver truffato una enorme quantità di ricorrenti, anche attraverso l'interposizione società di consulenza estere, per poi rendersi irreperibili.

Il nostro consiglio è di non fidarsi di professionisti che svolgono quest'attività in via esclusiva in quanto, anche se in buona fede, non sono in grado di offrire un servizio completo.

Può capitare infatti che l'esigenza di un cliente non possa essere soddisfatta attraverso un ricorso collettivo ma che sia necessario trattarla individualmente.

In questi casi il cliente rischia di essere inserito indiscriminatamente in una procedura collettiva che comporterebbe una sicura sconfitta.

I nostri avvocati svolgono la propria attività nei vari ambiti del diritto amministrativo e civile e sono in grado di individuare con certezza la soluzione ottimale per il cliente, proponendo sempre la giusta linea difensiva e garantendo l'ottenimento dei migliori risultati possibili.

Va aggiunto che lavorando prevalentemente sul passaparola intraprendiamo solo le cause che presentano buone probabilità di successo, in questo modo tuteliamo il cliente e salvaguardiamo la nostra reputazione.

Due consigli

Il primo: diffidare da uno studio che pratica prezzi stracciati, se il prezzo di un ricorso è troppo basso l'avvocato non riesce neppure a coprire i costi vivi, anche solo per pagare chi risponde al telefono o alle email.

Il secondo: prima di conferire un incarico verificare che l'avvocato o il suo team rispondano in tempi adeguati e in maniera precisa alle richieste di informazioni o di chiarimenti.

seguici su facebook   seguici su google twitter   seguici su google plus
Studio Legale Scafetta, v.le Africa 120 - 00144 Roma, tel. 06 5922359
© 2009 - 2018 tutti i diritti riservati